venerdì 20 luglio 2012

E d'estate fioriranno gli #outfitbook



Spesso quello che siamo lo dicono i nostri occhi. A volte parlano per noi i nostri abiti o gli accessori che decidiamo di indossare. Per le donne magari un taglio o un colore di capelli vale più di mille parole.
Ma quello che leggiamo dice di noi molto più di quello che decidiamo coscientemente di rivelare.
Io spero che questa sia per voi un'estate di grandi letture. Spero che possiate viaggiare pur rimanendo fermi. Spero che possiate diventare chi non avreste mai pensato di essere, provare il dolore, sperimentare la rabbia o l'impotenza. O la speranza che vi sa regalare la parola scritta. Semplicemente perché vi fa intravedere un futuro possibile o vi sa infondere il coraggio per cambiare.
Spero per voi tutto questo.
E vorrei che voi lo condivideste con noi.
Arricchite il vostro outfit con un libro.
Fotografatevi con un libro nei vostri piccoli gesti. O nelle situazioni più assurde.






Fateci vedere quello che state leggendo. Rendete il libro una parte integrante della vostra quotidianità. Un'appendice indispensabile e necessaria, che vi aiuti e ci aiuti a riconoscervi. Uno specchio che rimandi un frammento della vostra identità.
Taggate le vostre foto con l'hashtag #outfitbook e caricatele su Instagram e twitter. Se volete potete diventare nostri amici, se non lo siete già. Ma non è obbligatorio. Obbligatorio è invece scrivere autore e titolo del libro e un aggettivo per descriverlo.
A settembre raccoglieremo tutte le vostre foto in una serie di post che promuoveranno il lancio del video dedicato ai #metroreaders. 
Aiutateci a promuovere la lettura.
Perché il futuro è di chi legge.

4 commenti:

  1. Dici che vale come scusa per comprarmi un aifon? :-D
    Soffro di sindrome da mancanza di Instagram...

    RispondiElimina
  2. Certo, vale tutto! Instagram is like a drug

    RispondiElimina
  3. Ho scoperto tardivamente Il conte di Montecristo e sono pazza di Dantès. Mi farò fotografare sicuramente in sua compagnia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice, sei piccola ma saggia. Aspetto tuoi dagherottipi ;-)

      Elimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...