mercoledì 24 aprile 2013

tuttiamano - un'intervista e qualche foto

Oggi vi presentiamo un angolo di creatività: Ester ci parla dei suoi prodotti di carta, dal biglietto di auguri alla bomboniera, dalle scatole  di ogni forma agli album fotografici e tanto altro. Prima qualche domanda, però...




- Come hai iniziato a lavorare la carta? 
Un po' per caso, potrei dire, perché da sempre sperimento, gioco e manipolo una serie di materiali che mi permettono di esprimere la mia "fantasia"; tra le tante cose che avrei potuto fare mi sono accorta che con la carta ottenevo i risultati più soddisfacenti e la possibilità di divertirmi maggiormente.
Ho iniziato veramente a lavorare con la carta dopo il mio matrimonio, 11 anni fa, dopo che mi fu consegnato il tanto atteso album fotografico... che non ha nulla a che vedere con i classici album che si trovavano  (e si trovano ancora) in commercio, proprio perchè fatto interamente a mano.

- Quando la tua passione si è trasformata in un impegno più costante, è cambiato qualcosa?
La mia passione per ora è ancora solo tale... l'impegno più grande che ho e che mi occupa la maggior parte del tempo è la mia numerosa famiglia e tutto quanto gira intorno ad essa. La cosa che è cambiata per me è il dover stare inevitabilmente al passo con i tempi... per esempio il blog, che gestisco da sola da più di un anno, che è fondamentalmente la piccola (ma nello stesso tempo INFINITAMENTE GRANDE) vetrina dei miei lavori ed è FONDAMENTALE che ci sia... e poi ad esso aggiungerei Facebook, che dà la possibilità a chiunque di "mostrarsi" e tutti i mezzi possibili e immaginabili che hanno "unito virtualmente" ogni essere umano!

Qual è l'oggetto di carta che ti diverti maggiormente a realizzare?
Ciò che mi diverte di più realizzare sono i bigliettini di auguri perché riesco a crearne veramente di ogni colore, fantasia e dimensione e soprattutto non riesco mai a farne uno uguale all'altro! Improvviso spesso disegnando e colorando (cosa che adoro da sempre fare) senza sosta!

- Riesci a conciliare il tuo lavoro con il riciclo del materiale? 
Assolutamente sì! Per le copertine di tantissimi album ho pensato di "ritagliare brutalmente" le scatole di cartone che generalmente si utilizzano per la raccolta della carta da buttare il lunedì, rinnovo poi scatole e contenitori che a vederli non esiteresti a far sparire, recupero anche le vecchie magliette e le ritaglio per crearne decorazioni, nastrini, bottoni che tolgo dai vecchi indumenti, parti di giocattoli dei miei bimbi (e sono tanti!) che non usano più, cinturini delle scarpe, cordoncini di ogni tipo e forma e colore che mi trovo tra le mani eccetera eccetera eccetera... Potrei elencarti veramente un sacco di cose!

- Qual è l'oggetto più insolito che hai realizzato? 
In occasione del compleanno di un amico ho realizzato otto centrotavola con canne di bambù sulle quali ho pazientemente incollato una serie di decorazioni ma soprattutto una infinità di foto che lo ritraevano dal giorno della sua nascita fino al giorno del suo quarantesimo compleanno, il tutto meticolosamente suddiviso per fasce di età. Credimi "un successone", sorpresa gradita da tutti i numerosi ospiti che hanno partecipato alla festa (le foto del passato sono sempre una sorpresa no?!)

- Domanda di rito qui al cesto, qual è il tuo libro preferito?
La casa degli spiriti di Isabel Allende

- Se dovessi rendere omaggio al tuo libro preferito con la carta, che cosa realizzeresti? 
Senza dubbio un album che raccolga tutte le foto di una famiglia... e, visto che anche noi, nella nostra, abbiamo una magica "Clara" opterei per fare un album... perché no, della mia famiglia...

I prodotti di Ester (Tuttiamano, il suo blog: piccoledonnescrappano), li trovate qui, dove potete anche contattarla per le vostre ordinazioni su misura.



























3 commenti:

  1. Che emozione...

    ...grazie Cristina, è stato davvero piacevole chiacchierare con te!...e le foto?...bellissime!!!...è un onore avere uno spazio sul vostro bellissimo blog! Grazie di tutto! Ester

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono divertita anch'io. Grazie a te, quindi, per la disponibilità. E ci sentiamo per la famosa scatola...

      Elimina
  2. Complimenti per i bellissimi lavori!!
    Tra l'altro l'ovetto aperto col pulcino è "arrivato" anche a casa nostra la scorsa Pasqua :-)

    A proposito di carta: arricciata, arrotolata, ecc, segnalo queste incredibili creazioni: http://www.artyulia.com/index.php/Art

    ... articolo tratto da: http://www.elenaveronesi.com/spunti-ed-idee/2362/oltre-la-carta-la-designer-russa-yulia-brodskaya-e-la-sua-creativita-fatta-a-strisce.php

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...