venerdì 21 marzo 2014

In the mood for Genoa

Chiedo scusa ma in questo periodo sono in the mood for Genoa.
Genova è una città che non si svela subito, bisogna aiutarla un po'.
Non è fatta per il visitatore superficiale, accattone di emozioni facili. 
Se la vuoi comprendere a fondo devi essere attento e anche un po' innamorato, disposto a lasciare la luce là sopra e addentrarti nelle sue viscere. Quando risalirai in cima, la luce sarà sempre là ma tu sarai cambiato in modo impercettibile. Non te ne accorgerai subito, te ne renderai conto una volta tornato a casa, quando ti mancherà. Come un'amante che hai dato troppo spesso per scontata.


Santa Brigida
Fonte All Things Europe
Vi faccio fare un tour fotografico per i borghi e i carruggi di Genova. 
Se sarete interessati vi potrò svelare un po' delle sue meraviglie nascoste.
Se invece volete conoscere qualcosa in più della sua antichissima storia dovete andare a casa di Miss Fletcher.

La Marescotti
fonte 500px

Vico dell'amor perfetto
Pinterest: Italian Summers
Genova Castelletto
Fonte: Controvento

Caruggi
Fonte: Minube.it 
Via Garibaldi
Fonte: Thinking Nomads
Fonte: Thinking Nomads
Piazza Banchi. Chiesa di San Pietro in Banchi
Fonte: Thinking Nomads
Boccadasse
Fonte: Sosi Dolce Salato
Cremeria Buonafede
Fonte: Sosi Dolce Salato
Fonte: buothz
Interno. Cortile
Fonte: 24.media.tumblr.com
Caruggi
Fonte: Minube.it
Pinterest: Antonella Sambarino
Cattedrale di San Lorenzo
Pinterest: Bed and Breakfast Le Ginestre
Tetti
Fonte: Emanuele Minetti
Boccadasse, scorcio
Fonte: Turismo in Provincia di Genova
Piazza del Campo
Fonte: DearMissFletcher



3 commenti:

  1. che emozioni... a me Genova manca da morire... grazie Benedetta.
    Riccardo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, e non sono nemmeno così lontana...
      come stai?
      dove sei?

      Elimina
  2. mandami mail cosi ti racconto.... Still in China!!

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...