martedì 8 aprile 2014

Solo un breve passaggio

Solo un breve passaggio per dirvi che va tutto bene.
Che siamo impegnatissime a creare qualcosa che spero ci porterà lontano.
Che siamo stati al mare.




Che Mia da due giorni legge ininterrottamente il Vangelo e prega senza sosta. Non mi preoccupo.
La spiritualità prescinde da qualsiasi dogma, fede o religione.
La spiritualità è una condizione di stupore sospeso che arricchisce chi ce l'ha.

Per dirvi che ho appena scoperto, grazie a Zelda,  Poetree2014, un bellissimo progetto di Adele Cammarata.


Appendiamo poesie agli alberi, lasciamo impronte, spargiamo semi che germoglino col sole e questa nuova luce. Non può farci che bene.

Se volete saperne di più visitate il blog di Adele e iscrivetevi alla sua pagina FB Poetree.

Io intanto vi lascio con i versi di Sylvia Plath.

Questa è Canto del mattino

Come un grasso orologio d’oro l’amore ti mise in moto.
La levatrice schiaffeggiò le piante dei tuoi piedi, e il tuo grido pelato
prese il posto tra gli elementi. Le nostre voci echeggiano, magnificando il tuo arrivo. Nuova statua.
In un museo percorso da correnti d’aria, la tua nudità
adombra la nostra sicurezza. Ti attorniamo vacui come mura.Non sono più madre tua io
della nuvola che distilla uno specchio per riflettervi la sua propria lenta
cancellatura per mano del vento.Tutta la notte il tuo fiato-di-falena
ondeggia tra le rosee lisce rose. Veglio per ascoltare:
un mare lontano muove nel mio orecchio.Uno strillo, e dal letto incespico, pesante come una vacca e floreale
nella mia vestaglia vittoriana.
La tua bocca s’apre nitida come quella d’un gatto. Il riquadro della finestra
s’imbianca e ringoia le sue tetre stelle. E ora tu provi
un tuo trillo di note;
le chiare vocali sorgono come palloni d’aria.

19 febbraio 1961

3 commenti:

  1. Noi abitiamo sul mare ma non siamo ancora stati così arditi:-)
    Il progetto sulla poesia mi interessa tantissimo: corro a vedere! Grazie per la segnalazione!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi siamo arditi di natura :-)
      sono contenta che ti sia piaciuto lo spunto di Poetree, anch'io sto già selezionando le poesie da liberare sugli alberi

      Elimina
  2. Che bello!!!
    Grazie :) allora è vero che seminare al vento fa fiorire il cielo :)

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...