giovedì 2 gennaio 2014

Come vedo il nuovo anno


Il primo post del nuovo anno è una specie di sogno, una specie di augurio, perché riusciamo non solo a vedere, ma anche a cogliere, il bello di ogni situazione. Anche viaggiando su uno squallido treno o su una macchina diretta al lavoro o chissà dove, la bellezza non smette mai di accompagnarci, basta cercarla. Non mi piace essere retorica, ma sempre più spesso mi rendo conto che la verità è così banale che sottolinearla pare inutile, ridondante, melenso. Eppure ne vale sempre la pena.

Vi lascio a queste immagini, scattate con il mio iPhone durante spostamenti necessari. Immagini sfuocate, appannate, incerte, come incerto è il nuovo anno appena iniziato. E io ho deciso (ed è l'unica cosa che ho deciso) di volerlo vedere così, come appena accennato, per svelarne lentamente la bellezza.
Enjoy and be joyful!










Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...