martedì 5 marzo 2013

Una spesa contro natura. Stefano Parrini - Land Market

Stamattina ho fatto la spesa.
Ho caricato il carrello fino all'inverosimile, riflettendo sul fatto che era stato perfettamente inutile aver appena eseguito un'ora di esercizi spaccaglutei quando poi non riuscivo a spostare nemmeno un carrello della spesa.
Quello a cui assolutamente non stavo pensando invece era che in quel momento stavo compiendo un atto simbolico e mi stavo rendendo complice del sistematico sfruttamento delle risorse naturali come parte integrante di una società irrazionalmente dedita al consumo.



E proprio il carrello della spesa è il fil rouge che lega il progetto fotografico Land Market di Stefano Parrini, vincitore del SiFest 2011. Parrini evidenzia con un'installazione venata di nonsense e ironia l'impatto dell'uomo sulla natura in una serie di scatti surreali, glaciali nella loro immediatezza.
Purtroppo la mostra omonima ospitata nello spazio Una stanza per la fotografia a Torino termina oggi.
Voi però potete seguire tutti i suoi progetti >>> qui.
Vi consiglio vivamente di farlo.
Io intanto vado a mettere via la spesa.

















2 commenti:

  1. divertenti queste immagini, dire una cosa seria con ironia è sempre una cosa molto intelligente!
    a presto, serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanta ragione hai, Serena <3
      l'ironia - e l'autoironia - sono doti ampiamente sottovalutate a favore dell'arroganza, della presunzione e del gioco a chi urla più forte

      Elimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...