mercoledì 13 giugno 2012

Le vacanze al contrario


Lo so, non incontrerò i favori di nessuno, però lo devo dire. Già lo avevate capito, vero? Io d'estate non sogno vacanze al mare, ma di spostarmi su-su-su verso l'inospitale Nord che, a detta di molti, altro non fa che accoglierti con folate di vento e scrosci di pioggia. Ma come amo ripetere, la pioggia e il vento puliscono il cielo, per questo lassù le nuvole sono stupende, in un contrasto impareggiabile con un azzurro quasi artificiale. Sì, lo so, capita di avere le nubi in bocca, e allora niente cielo. Ma trovo affascinante e accogliente anche un tempaccio così.
Be', insomma, pensando alla mia vacanza ideale mi imbatto nell'ultimo post di Nordic Design, dedicato a un albergo molto speciale a Stoccolma.
Si chiama Ett Hem, che significa poi At Home, a casa. Infatti è una casa  costruita nel 1910 e oggi trasformata in un hotel, che ti accoglie però come a casa tua. La trasformazione d'uso è avvenuta nel completo rispetto dello spirito di questo edificio, originariamente pensato per due amanti dell'arte e delle cose belle. E ancora oggi è così. La cura del dettaglio si nota non solo negli arredi e negli spazi, ma anche nella piccola mappa che, sul sito Internet, indica come trovare la Casa. Quindi, me lo segno per il mio prossimo viaggio in Svezia.






Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...