mercoledì 2 novembre 2011

In equilibrio sopra la follia


Roller-tube
In questi giorni mi sono ritrovata a riflettere sull'equilibrio.

L'equilibrio è una condizione temporanea e instabile. Per conseguirlo, soprattutto in situazioni estreme, sono necessari impegno, concentrazione e un controllo del proprio corpo che non è un dono concesso a tutti (quando lo distribuivano, io non ero in lista).
Nella quotidianità l'equilibrio fisico è fondamentale, non ci sono dubbi. Senza non potremmo camminare, correre, forse nemmeno stare seduti. Ma davvero l'equilibrio mentale è così necessario nella vita di tutti i giorni? O forse, a causa della propria transitorietà, è uno stato mutevole e sfuggente che ti lascia l'illusione di poterlo raggiungere e la frustrazione di non poterlo mantenere?
Forse la normalità è fatta di una congenita mancanza di equilibrio, della sua costante ricerca, e dell'euforia di chi rischia in ogni momento di abbracciare l'infinito.




2 commenti:

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...