martedì 17 gennaio 2012

Cosa ci ha insegnato Mary Poppins?


La scena è la seguente:
voi, genitori dissennati con un'indole fortemente votata all'autodistruzione, avete lasciato incustodita la cameretta, con un piccolo alien di età compresa tra i due e i dodici anni all'interno, per tre/cinque minuti massimo. Tornate e lo scenario che vi si palesa innanzi vi ricorda alcuni fotogrammi di Good Moooorning Vietnam.

Cari genitori con un'indole fortemente votata all'autodistruzione, adesso è possibile rendere l'esperienza di riordinare una camera devastata non solo piacevole ma anche magica senza chiamare in causa la signora svitata che scende dal cielo con un'ombrellino e dal gusto decisamente discutibile in fatto di accessori.
Lo studio spagnolo Ooomydesign ha creato una libreria che si modella con la pressione degli oggetti che si vogliono riporre. La Pin Pres è stata creata a misura di bambino, pensando alle sue esigenze e al suo divertimento. Ma se io avessi in camera un oggetto del genere farei ogni giorno il calco del mio corpo in tutte le posizioni, compresa quella del geco errante.


Mi duole però informarvi che per ora si tratta solo di un prototipo, ma attendiamo fiduciosi.
Nel frattempo fatevi un giro sul loro tumblr e ne vedrete delle belle, come questo copriasse del wc.
Vinyl Power!

6 commenti:

  1. Risposte
    1. cosa la libreria che ancora non esiste o il copri asse??? :-DDDD

      Elimina
  2. La libreria sarà mia, lo sappiano i potenziali produttori. Se fate un prezzo accessibile, la compreranno tutti. E ne voglio una in ogni stanza. Grazie, Bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dalle foto sembra un po' piccolina, dovrebbero farne una formato adulto cosicché io possa provare la mossa del geco

      Elimina
  3. La voglio anch'ioooooo!!! (E voglio anche il vinile, ovvio...)
    Claudia

    RispondiElimina
  4. Claudia, il vinile lo puoi acquistare anche subito sul loro shop ;-)

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...