martedì 1 ottobre 2013

Dalla Polonia con colore: EFVVA hand painted kids wear




Torniamo per un attimo bambini e cerchiamo di concentrarci su cosa era davvero importante.
Per me era importante:

sentire l'erba sotto i piedi nudi
annusare l'odore della pioggia e bagnarmi occasionalmente i capelli
la prima volta che mi hanno mandato a comprare il pane
i colori
ridere a squarciagola, senza filtri
osservare le cose nei minimi dettagli e non soltanto nel loro insieme
farmi domande
fare delle domande
chiedere insistentemente il perché di ogni cosa
vedere la magia in una giostra scalcinata e aspettarmi che da un momento all'altro i cavalli prendessero il volo
andare a comprare le matite, i quaderni e le penne per il nuovo anno scolastico
i vecchi film Disney in tivvù
aspettare emozionata l'arrivo di un ospite
il mio pigiama pulito e le lenzuola linde
ridere
ridere
correre
ridere


Molte di queste cose mi piacciono ancora:
Mi piace ridere e mi piacciono i colori. Continuo ad amare i vecchi film Disney in tivvù. Amo infilarmi tra due lenzuola linde.
Non faccio più molte domande, ma non perché penso di sapere tutte le risposte. Semplicemente ho smesso di interrogarmi.
La pioggia non mi piace più, ma continuo ad avere veri e propri colpi di fulmine in cancelleria.
Il pane non lo compro più, ma adoro entrare in un forno solo per annusare l'aria.
Le giostre mi mettono un po' d'ansia.

Se avessi potuto scegliere come vestirmi da bambina, avrei sicuramente indossato capi colorati e strampalati, perché la fantasia è il regno di ogni bambino e perché avremo tutta la vita per sfoggiare maglioni grigi e tailleur seriosi pensando di essere fighe.


EFVVA è un giovane marchio Polacco.
L'anima che sta dietro a ogni capo realizzato a mano e in produzione limitata è quella di Ewa Wróbel-Hultqvist. Ewa, laureata all'Accademia di Belle arti di Cracovia, ha trovato l'ispirazione giusta dopo la nascita del suo primo figlio e ha deciso di coniugare le sue tre più grandi passioni: la pittura, il design e i bambini.
Le materie prime usate da Ewa sono di primissima qualità e ogni pezzo è rifinito personalmente da lei.
Le scarpe sono realizzate pensando sia al design che al comfort. Ewa ha pensato di creare anche una linea di scarpe ortopediche che prevenissero e curassero alcuni tra i difetti del piede più comuni. Senza però rinunciare al colore e alla bellezza.







Certo alcun capi sono un po' eccessivi. Ma solo se li filtriamo con il nostro gusto di adulti. 
La me bambina li trova semplicemente UAU!







>>> QUI il loro blog

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...