domenica 11 marzo 2012

11.3.11 per non dimenticare

E' passato un anno.
Per una volta penso che le parole siano impotenti di fronte allo strazio e al dolore di chi ha perso tutto in Giappone dodici mesi fa.
Ma dove la parola non può arrivare forse qualcosa può la poesia delle immagini.
I disegni che vi mostro sono di Ryoko Ishii, un'artista e illustratrice giapponese che tesse mondi delicati come gocce di rugiada.
Condividere la bellezza per nutrire il germoglio dell'attaccamento alla vita, della resistenza a tutto ciò che non è vita ma soltanto negazione, lutto, perdita.
Non è molto ma è tutto quello che so fare.










Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...