domenica 12 febbraio 2012

How will I know. Whitney è morta ed è morta definitivamente l'era delle fascette di spugna


Un altro pezzo di storia degli anni Ottanta ci ha lasciato.
E non ho voglia di indagare sui perché e sul per come, su quanto il successo faccia sentire soli, sui talenti sprecati e sugli inutili e imbarazzanti fenomeni da baraccone che invece sono  ancora in circolazione, su quanto morire a 27 anni sia davvero figo e rock, e invece morire di droga a 48 anni senza un soldo sia un tantino più démodé.
Se è vero che Kevin Costner era stato pagato per proteggerla, e ha fallito miseramente (fonte infetta), è anche vero che non c'è persona più coraggiosa, pazza, lucida e coerente di quella che non vuole essere salvata. Soprattutto da se stessa.

Anch'io ti ho ballato Whitney, e non mi vergogno a dire che la tua cassettina con how will i know incendiava i viaggi in macchina con i miei genitori, mentre sognavo che il ragazzino per cui sospiravo, ovviamente non corrisposta, venisse a prendermi all'uscita da scuola per portarmi a perdere in qualche romantico anfratto, che visto oggi con gli occhi di quasi quarantenne risulterebbe probabilmente assai scomodo e di certo maleodorante. Capitava invece che me ne dovessi tornare a casa da sola, visto che avrei avuto maggior fortuna coi ragazzi a partire dagli anni Novanta. Ritenta, sarai più fortunata, che Kurt Cobain ti assista.

Non facciamo gli ipocriti. La tua musica non mi ha segnato in modo indelebile e fu a me più congeniale, musicalmente e sentimentalmente parlando, il decennio successivo e il grunge.
Ma tu e Michael avete rappresentato degnamente un'epoca, l'epoca delle fascette di spugna fluo, degli scaldamuscoli, dei fiocchi di velluto cicciosi e di SuperTeleGattone.
Un'epoca che non tornerà mai più.
A meno che questo non sia un complotto per far tornare di moda le spalline.

Arrivederci Whitney, ti voglio ricordare di paillettes vestita e coi capelli cotonati.
Grazie.
Tua
Benedetta

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...