lunedì 10 ottobre 2011

B come biscotto

Voi sapete l'importanza che hanno per noi le parole e l'ossessione maniacale che nutriamo per il design grafico (la parola graphic design mi inorridisce, verbo inteso nella sua proprietà transitiva). 
Lo studio N9ve di Torino gioca con parole e immagini, le integra, non solo le fa convivere ma le fa dialogare creando dei veri e propri racconti, autonomi e autarchici, che si spiegano e parlano da soli. 
Nel video The Aphabet ogni carattere mette in scena visivamente il significato della parola a cui si ispira. Il significante prende vita grazie al suo significato. La Font di riferimento rimane sempre lei, la mitica Helvetica.
Godetevi il racconto...

B-iscuit



E-quilibrium

L-ed

S-ound

V-ideo

Via The Kid Should See This

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...