lunedì 16 aprile 2012

Design alle donne: Eileen Gray


Attenzione, questo non è un post femminista. Mi sembra interessante, però, iniziare a esplorare il mondo dell'architettura e del design degli anni Venti partendo dall'opera di Eileen Gray. Nata in una ricca famiglia irlandese, grazie al padre poté frequentare la Slade School of Fine Art, dove studiò arte, tra le prime donne a essere ammesse alla scuola.
Nel 1900 fece il suo primo viaggio a Parigi, insieme alla madre, e rimase molto colpita dall'Art Nouveau durante la visita all'Esposizione Universale. Nel 1905 tornò a vivere a Londra e riprese a frequentare la Slade, ma si rese conto che la pittura e il disegno la lasciavano sempre più insoddisfatta. Nello stesso periodo iniziò a frequentare un negozio di Soho e a interessarsi di mobili laccati. Inizia così la sua "carriera"di designer, che continuerà in Francia. Ma la Gray fu anche architetto, e nel 1924 insieme a Jean Badovici inizia a lavorare a una casa sul mare, che sarà poi la E-1027 (sigla che nasconde i nomi dei due).
La combinazione di linee rette e curve, in un gioco di alternanza che mantiene lo spazio pulito e razionale, aperto alla creatività di chi lo abita, fa degli anni Venti il periodo d'oro dell'Abitare, naturalmente dal mio modesto punto di vista. Non siete d'accordo con me? E sì, lo ammetto, fa così Poirot! E questo è solo il primo timido appuntamento con l'Art Nouveau: lettore avvisato...




6 commenti:

  1. Ti ringrazio per questo post. Non conoscevo il personaggio ed essendo attratta da tutto quello che è arte, mi fa piacere scoprire queste chicche. Grazie, seguirò le tue lezioni sulla storia dell'arte.

    RispondiElimina
  2. Oh, Tiziana, grazie, ma le mie non sono affatto lezioni. Sono più curiosità. Spero che continuerai a trovarle interessanti.

    RispondiElimina
  3. interessantissimo questo blog!!!brave!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie! resta qui ancora per un po' allora... io intanto vengo a farti una visitina

      Elimina
  4. Adoro soprattutto il tavolino!! ^___^
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, Marta? secondo me è perfetto per prendere l'aperitivo!

      Elimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...