giovedì 2 giugno 2011

The VillageDocFestival alla Barona


Barona ombelico del mondo!
Non è che mi son fissata con la Barona, ma spesso i quartieri periferici, quelli ex malfamati che si avviano verso il luminoso cammino della riqualificazione e riabilitazione socio-architettonica sono quelli con più fermento, con più idee, con più libertà creativa.
Da ieri fino al 5 giugno nella Barona avrà luogo The Village Doc Festival. Il progetto accoglie documentari da tutto il mondo sulle mille forme della sostenibilità: dialoghi tra generazioni e integrazione sociale, riduzione d'impatto e innovazione ecocompatibile, economie alternative e culture a confronto. Dal 2011 The Village Doc Festival apre anche ad altre location del Villaggio Globale, a partire da quelle in cui la sostenibilità è una questione addirittura costitutiva.

La prima tappa all'esterno della Barona avverrà infatti nel Carcere di Bollate, ambito in cui la relazione con l'esterno è il problema fondamentale. Qui una giuria di detenuti si occuperà di giudicare le opere della sezione Documentario di Evasione (spero che l'ironia sia voluta!). Tra gli scopi di questo progetto c'è anche quello di avviare un'attività di formazione a lungo termine, un vero e proprio "obiettivo futuro" che fornisca ai detenuti la competenza all'impiego del linguaggio audiovisivo, non solo in qualità di spettatori consapevoli ma anche nel ruolo di videomaker: uno strumento espressivo che merita di essere offerto a chi ha molto da raccontare e molto da farsi raccontare. Per una riqualificazione non solo del territorio, ma anche del patrimonio umano.

Mi raccomando quindi, a giugno tutti in Barona!


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...