martedì 7 giugno 2011

In fondo

Infatti, il lato interiore ed esoterico del Giuoco, come sempre la parte esoterica, tende a trascinare nell'uno e nel tutto, a scendere nelle profondità dove regna soltanto l'eterno respiro sufficiente a se stesso nel suo perpetuo andare e venire.
Hermann Hesse in

Il giuoco delle perle di vetro
Traduzione: Ervino Pocar
Edizione Oscar Mondadori

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...