martedì 28 giugno 2011

Elefanti e conigli giocano insieme


I giocattoli sono prodotti difficili. Di solito quelli che piacciono ai bambini inorridiscono i genitori. E certo i giochi moderni, realizzati in quella plastica imbarazzante, potranno anche essere divertenti, istruttivi e mirati, ma di certo non sono belli. Vuoi mettere quel kitsch con l'eleganza del legno? I giochi in legno hanno tutta un'altra dignità visiva. Questi di Kaj Bojesen, prodotti da Rosendhal, per esempio, starebbero benissimo anche sul tappeto del mio soggiorno, attualmente cosparso - tra una messa in ordine e l'atra - di tutto un po', dai peluche al gioco sonoro di Barbapapà.
Inoltre sono convinta che il giocattolo a livello zero di tecnologia stimoli di più la fantasia e l'autonomia vera del bambino, che forse non saprà accendere un computer e navigare a tre anni, ma avrà creato un universo tutto suo dove elefanti e conigli giocano insieme.

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...