mercoledì 1 giugno 2011

Infinito

Un graffio nel cristallo
Uno squarcio nell'etere
ogni realtà nasconde in sé
le tracce di altri mondi
semi di una vita nuova
precoce
infinita
come infinite sono
le possibilità per me
di subire gioia
sopportare lamenti
creare all'infinito
fallire all'infinito
in uno sterile inseguimento
di guardia e ladri
senza nessun vero colpevole
nessuna misericordia
per i mandanti
quando il delitto
si infrange
in un gioco di specchi
che rivela
come
l'unico
colpevole
sei
Tu

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...