venerdì 18 maggio 2012

#SalTo2012: Fiabe nel sacchetto


C'è una verità indiscutibile: ai bambini piace raccontare storie. Mia figlia, di 3 anni, apre le sue storie preferite, talvolta, quelle facili che si esauriscono in poche pagine, e inizia a raccontare, nella sua lingua tutta personale, una storia che si è sentita leggere milioni di volte e che ormai ha imparato a memoria, associando probabilmente la vicenda ai disegni.
Sì, ai bambini piace raccontare storie, figurarsi quanto possa entusiasmarli inventarne una, o mille.
Be', esiste un progetto editoriale che ha come scopo proprio questo: esortare i bambini a inventare una storia. C'è un sacchetto colorato, con scritto sopra: Fiaba nel sacchetto. E che c'è dentro? Un quaderno bianco, una matita (o una penna, non ricordo) e un mucchio di immagini, che sono poi le fotografie di Filippo Manni, che insieme a Eugenia Rami ha realizzato il progetto.
Ogni bambino potrà scrivere una storia a partire da quelle immagini, mettendole nell'ordine che preferisce. Ah, le fotografie sono state selezionate coinvolgendo i bambini di alcune scuole, quindi si può dire che il progetto è children-made.
Il loro sito è in costruzione, quindi forse il progetto è ancora in divenire. Se il progetto vi sembra speciale, dite mi piace alla loro pagina facebook, che ha bisogno di fan per crescere. E da lì, potete accedere allo shop e aggiudicarvi un sacchetto.
Chissà, magari  potrebbe aiutare anche il mio blocco dello scrittore...


Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...