giovedì 17 marzo 2011

Memorie di una groupie


Le memorie della più famosa groupie della storia del rock.
Dieci motivi per cui vorrei essere Pamela Ann Miller:
  1. perché ha visto da vicino la leggendaria valigetta di strumenti sadomaso di Jimmy Page
  2. perché ha avuto amicizie sessuali con Keith Moon e Mick Jagger
  3. perché ha visto Jim Morrison spaccare una bottiglia in testa a Janis Joplin
  4. perché è stata la baby sitter di Dweezil e Moon Zappa
  5. perché ha fatto parte delle GTO's
  6. perché è stata nuda, in tutti i sensi
  7. perché il personaggio che interpreta Kate Hudson in Almost Famous è Pamela al 100%
  8. perché è stata una leggenda
  9. perché ha rifiutato una notte di sesso con Elvis
  10. perché adesso potrei ritrovarmi a prendere il tè delle cinque con Robert Plant ricordando i bei vecchi tempi
1 motivo per cui dovete leggere questo libro. Perché in un periodo in cui la prostituzione di Palazzo è un brand, fare sesso in camerini sudici con gli dei del rock'n'roll, solo per amore della musica, è secondo me un atto quasi mistico.

Pamela Des Barres
Sto con la band
Castelvecchi Editore



2 commenti:

  1. io direi che il primo motivo vale tutti gli altri messi insieme :-)..

    RispondiElimina
  2. mi trovi assolutamete d'accordo, non a caso l'ho inserito nella mia top-list. Pamela nel libro definisce Jimmy come un uomo dai poteri tetri e raggelanti. a vederlo adesso, lucido e rubicondo, mi pare più il tabaccaio di Porta Vigentina.

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...