mercoledì 16 marzo 2011

Ordine

"A me pare che ogni possibile disposizione di oggetti sia un ordine. Se siete d'accordo, ne consegue che la mia camera era in ordine né più né meno di qualunque altra, anche se forse l'ordine era insolito"
John Barth da

L'opera galleggiante
Editore: minimumfax
Traduttore: Henry Furst e Martina Testa

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...