venerdì 29 aprile 2011

Buddismi nascosti

In altre parole, a giudicare dal più chiaro dei ritratti che mi sono fatto di me stesso, l'individuo, dopo tutto, non è più individuale di quanto l'atomo sia realmente atomistico.

John Barth in
La fine della strada
Traduzione: Aldo Buzzi
Editore: minimumfax

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...