giovedì 28 aprile 2011

Il silenzio è sacro

Perché ogni silenzio è sacro? Perché la parola, salvo in momenti eccezionali, è una profanazione. L'unica cosa che elevi l'uomo al di sopra dell'animale è la parola; ed è anche quella che spesso lo pone al di sotto. La parola - strumento dell'elevazione e della caduta dell'uomo. L'uomo dovrebbe avere la libertà di aprire bocca solo di tanto in tanto. E funzione primaria della società dovrebbe essere lo sterminio dei chiacchieroni. Verso una generalizzazione della Trappa.

E.M. Cioran
in Quaderni 1957-1972
Traduzione di Tea Turolla
Bibliteca Adelphi



Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...