venerdì 22 aprile 2011

Non ho potuto resistere

Siamo stati addestrati a vivere una vita di vigliaccheria morale pur continuando a consolarci con l'idea di essere ribelli per natura. Ma in verità nulla ci eccita & nulla ci appassiona; siamo come le pecore a cui spariamo per far posto agli aborigeni, docili fino al massacro.
Richard Flanagan in


La vita sommersa di Gould
Traduzione di Ettore Capriolo e Alessandra Emma Giagheddu
Editore: Frassinelli


2 commenti:

  1. L'avevo comprato appena uscito, colpita dalla copertina, dalla carta, dalle bellissime immagini e dall'originale stampa del testo a colori... A volte mi lascio attrarre dalla "fisicità" dei libri. E poi non si sa come è finito nello scaffale più alto della libreria. Adesso l'ho ripreso in mano. Grazie per avermelo ricordato, e questa volta per merito delle parole.

    RispondiElimina
  2. Spero che tu sia riuscita ad avere l'edizione a colori, dove non solo i disegni, ma anche il testo cambia colore a seconda... Lascio che tu lo scopra da sola. Buona lettura.

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...