mercoledì 27 aprile 2011

A questo punto mi ci vorrebbe un bel tè. Non è solo per la bevanda in sé, è una questione di rituale. Senza ovviamente arrivare all'armonia orientale di una vera e propria cerimonia, c'è qualcosa di magico nella preparazione del tè, quando si fa uso di quello in foglia. Si mette l'acqua a bollire, si prende il filtro, lo si riempie coscienziosamente delle foglioline profumate, lo si mette nella teiera o nella tazza, in attesa dell'acqua calda, che sprigionerà il suo aroma. Lo si lascia in infusione il tempo necessario, e poi, in tutta tranquillità lo si sorseggia.
Inoltre io mi  riempirei gli armadietti della cucina con i filtri per tè in foglia dalle diverse fogge. E questo, nella sua semplicità, è davvero geniale. Disegnato da Tools Design per Eva Solo.

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...