martedì 5 aprile 2011

Il bello, il buono, il piccolo



Ci sono idee che producono qualcosa di bello per caso, e ci sono idee belle che producono di conseguenza cose belle. Quelli di Wishbone Bike fanno tricicli di legno che si trasformano per diventare biciclette senza pedali. Non solo hanno un design degno di nota, che appaga la vista, ma nascono da un'idea di rispetto: partendo da materiali naturali e riciclabili, sono anche duraturi, perché crescono insieme al bambino, evitando l'odioso accumulo di oggetti/giochi che trasforma le nostre case in mini-discariche del non-più-usato.
E che dire del loro sito?
L'omino-ombra con la carrucola che cigola e il mostriciattolo che scappa e cade sono esilaranti. La mucca che falcia le parole mi diverte come una bambina. Ed è forse proprio questo il punto: guardare le cose con gli occhi dei più piccoli non può che portare buoni risultati, risvegliando la spontaneità anche negli adulti, la voglia di vedere tutto come un bel gioco. Per me è consolatorio pensare che qualsiasi problema ha sulla mia vita il peso di un gioco, e a fine giornata, quando mi infilo sotto le coperte, sono ancora e solo me stessa. È una sensazione confortevole e cofortante.

Nessun commento:

Posta un commento

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...