venerdì 16 settembre 2011

Baby chef


Ai bambini piace molto imitare i grandi, e un gioco che la mia Pupa non smetterebbe mai di giocare è quello della pappa. Prende qualsiasi cosa le capiti a tiro e si immagina mentre la cucina, nel forno che può essere a sua volta una qualsiasi superficie, e poi la offre a mamma e papà. A volte è pappa verde (?), a volte è pizza, a volte pane e altre biscotto. E io devo mangiare quello che passa il convento, ovviamente.

Non c'è certo bisogno di una cucina in legno per farla divertire, dato che non abbiamo lo spazio per ospitarla, ma se ci fosse, questa non mi dispiacerebbe affatto.
Se poi volesse estendere il suo amore per la cucina all'intera casa, per sviluppare una mente da architetto, ecco un gioco che io di certo userei di continuo in sua assenza, immaginandomi di arredarla ogni volta in modo diverso.
Il tutto è una produzione Momoll, che in Italia trovate esclusivamente, pare, a Bolzano, presso ARTE

2 commenti:

  1. Magari l'avessi avuta io da piccola, l'ho sempre sognata! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina

ShareThis

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...